lunes, 19 de octubre de 2009

Trema la terra in Sicilia. Nel siracusano registrate due scosse

Trema la terra in Sicilia. Due scosse di terremoto sono state registrate dagli strumenti della Rete Sismica Nazionale dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nel distretto sismico dei Monti Iblei in Sicilia.

La prima scossa, registrata dagli strumenti dell'INGV alle 01:53, è stata di intensità di magnitudo 3.4 della scala Richter
I comuni interessati dal sisma sono stati: Canicattini Bagni (SR), Floridia(SR), Solarino(SR), Avola (SR), Cassaro(SR), Ferla(SR), Melilli(SR), Noto(SR), Palazzolo Acreide(SR), Sortino(SR), Priolo Gargallo(SR).
La seconda di magnitudo 3.5 della scala Richter è stata registrata alle 05:44.
Il terremoto, originatosi a 17 km di profondità ha interessato i seguenti comuni della provincia di Siracusa: Canicattini Bagni (SR), Floridia (SR), Solarino(SR), Avola (SR), Cassaro (SR), Ferla (SR), Melilli (SR), Noto (SR), Siracusa (SR), Sortino (SR), Priolo Gargallo (SR).

Sicilia Informazioni

No hay comentarios:

Publicar un comentario